22/24 Settembre – Fontebussi

Aperte le iscrizioni per il primo “Jaguar Classic International Meeting”, il primo raduno internazionale per autovetture con marchio del Giaguaro, che si terrà in Toscana dal 22 al 24 Settembre prossimi.

L’evento è aperto a tutte le vetture del marchio costruite dagli anni 30 ad oggi ed è riservato a un massimo di 50 equipaggi che verranno scrupolosamente selezionati.

La manifestazione, di natura turistica, si svolgerà nelle zone del Chianti Classico e del Senese, il cui fascino unico è da sempre motivo di grande attrazione turistica per gli appassionati di tutto il mondo. La Toscana si riconferma ogni anno tra le prime zone d’Italia per appeal turistico e ricettivo, e per questo sono attese diverse vetture di prestigio provenienti dall’Italia e dall’estero.

Il programma di massima prevede l’arrivo venerdì 22 settembre, con la registrazione e la sistemazione presso lo splendido Resort Fontebussi, dove si terrà anche la cena tipica a base di specialità locali e degli immancabili vini rossi che da quelle parti sono un’autentica istituzione.

Sabato 23 settembre si partirà per un itinerario di circa 150/200km, alla volta di Bagno Vignoni, borgo medioevale tra i più conservati in Toscana, singolare per il suo assetto urbanistico che si sviluppa intorno alla vasca in cui sgorgano le acque della sorgente termale originale, e l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore per poi procedere verso Pienza, piccolo gioiello nel cuore della Val d’Orcia, incantevole borgo conosciuto come la “città ideale” del Rinascimento, ma altrettanto famosa per il suo Pecorino, e a seguire Montalcino col suo celebre “Rosso”. Dopo il pranzo degustazione si proseguirà verso Siena per l’atteso passaggio nella suggestiva Piazza del Campo, unica per la sua forma a conchiglia, l’integrità architettonica e… perché rievoca le atmosfere della Mille Miglia! Un momento impagabile che vale i chilometri percorsi, circa 230. Dopo Siena la carovana rientrerà verso Cavriglia, attraversando i fantastici scenari chiantigiani per arrivare al Resort Fontebussi in tempo per la cena di Gala.

Domenica 24 si punterà verso la suggestiva Monteriggioni per una sosta all’interno dello splendido castello del XIII secolo, prima di proseguire verso Radda in Chianti e Greve in Chianti, dove è prevista una visita degustativa in una tipica cantina di Chianti Classico prima del rientro per la cerimonia di premiazione.

Tanti i premi messi in palio dall’organizzazione, curata dallo staff di Adrenaline24h, tra cui un’iscrizione gratuita al Giro di Sicilia 2018 per auto storiche, un sistema di cronometraggio per gare di regolarità Digitech BorinoS, una vettura Jaguar nuova in uso gratuito per 15 giorni, messa in palio da Jaguar Italia e, per finire, i sempre apprezzati premi creati appositamente da Farecantine Architettura del Vino (www.farecantine.it), sponsor principale dell’evento, che realizzerà bottiglie di vino esclusive, ampolle di liquore ed un premio speciale appositamente per Jaguar Classic International Meeting.

Tra gli ospiti Lorenzo Montagner, responsabile del Museo Tazio Nuvolari di Mantova e biografo ufficiale del “Nivola”, che svelerà legami poco conosciuti tra il mantovano volante e la casa del Giaguaro e, ultimo ma non ultimo, un’autentica leggenda dell’automobilismo: il campione di Le Mans Hurgen Barth.”

Per info e prenotazioni: http://jaguarclassicmeeting.com/